Pärnu

Se pianificate un viaggio di qualche giorno a Pärnu vi consigliamo la visita di Setumaa. Nell’angolo sud-orientale dell’Estonia si trova Setumaa, una regione storicamente ortodossa, e per questo motivo una delle rappresentazioni meglio conservate delle sue idiosincrasie orientali – il caratteristico “marchio” delle canzoni folk, una lingua piuttosto diversa dalla lingua scritta del nord dell’Estonia, i costumi folkloristici e l’arte orafa, nonché, senza dubbio, l’arte culinaria. Quanto a musei, tutto quello che è stato illustrato prima può essere visto nel Museo dell’agricoltura di Värska. Ma con un po’ di fortuna è possibile vedere anche le vere bellezze della vita di ogni giorno. In particolare, vale la pena di fare una visita nei giorni dei festival musicali popolari, delle fiere e dell’evento più grande dell’anno, la Festa della monarchia, quando viene dichiarato il Regno di Setu e viene scelto un nuovo vicereggente per l’anno. Durante questi eventi, la cultura e il cibo di Setu raggiungono il massimo dello splendore.

Le Repubbliche Baltiche in 13 giorni

Le Repubbliche Baltiche in 13 giorni

Un magnifico tour attraverso le Repubbliche Baltiche e le loro meraviglie. L'itinerario tocca sia le tre importanti capitali (Tallin, Riga e Vilnius) che i meravigliosi paesaggi che queste terre hanno...
Leggi tutto »