Baltico Express

Baltico Express

FLY & DRIVE TOUR
Pernottamenti: Tallin – Pärnu – Riga – Klaipeda – Kaunas – Vilnius
Via: Haapsalu – Sigulda (Parco Nazionale di Gauja) – Šiauliai – Nida – Trakai
Periodo: Marzo – Ottobre 2018
Durata: 7 giorni / 6 notti

Prezzo del pacchetto a persona in camera doppia

2 persone: EUR 670.00 (hotels 3***) EUR 720.00 (hotels 4****)
3-4 persone: EUR 580.00 (hotels 3***) EUR 660.00 (hotels 4****)
5-8 persone: EUR 490.00 (hotels 3***) EUR 590.00 (hotels 4****)
supplemento camera singola: EUR 210.00 (hotels 3***) EUR 250.00 (hotels 4****)

Giorno 1    Arrivo a Tallin
Arrivo a Tallin e trasferimento in hotel.
Tallin, il cui nome significa “città dei Danesi” in riferimento alla loro dominazione nei secoli passati, è la più antica capitale dell’Europa settentrionale ed è oggi una città vivace e frizzante, dal passato fatto di cavalieri, leggende ed eroi mitologici. Nella città vecchia vi consigliamo di visitare il Castello di Toompea (un tempo residenza dei feudatari), la piazza del mercato con il Municipio, la Chiesa del Santo Spirito con il vecchio orologio, la Porta del Mare affiancata sulla destra dalla “Grassa Margareta” (torre cilindrica larga 4 metri), il Duomo ed i numerosi edifici medievali disseminati nel centro storico. Pernottamento.

Giorno 2    Tallin – Haapsalu – Pärnu (225 km)
Consegna dell’auto presso l’hotel e partenza per Haapsalu, tranquilla e pittoresca cittadina situata nell’omonima baia su una penisola dalla curiosa forma a forchetta. Caratterizzata da incantevoli scorci naturali, si tratta di una sosta ideale sulla rotta verso le isole. Da non perdere il suggestivo castello di Haapsalu ed il centro storico caratterizato da strette viuzze e vecchie case in legno. Consigliamo inoltre un’escursione al Parco Nazionale di Matsula, un paradiso per gli amanti del birdwatching. In seguito, spostamento a Pärnu, la “capitale estiva dell’Estonia” nonché eccellente centro termale. Pärnu offre un affascinante lungomare, oltre che un incantevole centro storico con la caratteristica Chiesa di Santa Caterina. Pernottamento.

Giorno 3    Pärnu – Sigulda (Parco Nazionale di Gauja) – Riga (180 km)
Lasciate Pärnu ed attraversate il confine lettone. Giunti nei pressi di Sigulda lasciatevi catturare dalla Lettonia medievale. Vi consigliamo la visita delle rovine dell’omonimo castello vescovile e del Castello dei Cavalieri Portaspada. Dirigetevi quindi verso Cēsis e passeggiate per il suo centro storico ancora ben preservato. Infine, passando per il Parco Nazionale di Gauja, giungerete a Riga. Fondata dal vescovo tedesco Albert nel 1201, Riga è la più grande tra le capitali baltiche. Suggeriamo una passeggiata nel centro città che vanta un vero e proprio caleidoscopio di stili architettonici diversi. Da non perdere durante la visita il Castello della città, il Duomo, la Chiesa di S.Pietro, la Porta Svedese, i “Tre Fratelli”, la Piccola e la Grande Gilda, il monumento della Libertà ed il quartiere Art Nouveau. Pernottamento.

Giorno 4    Riga – Šiauliai – Klaipeda (335 km)
Dirigetevi verso sud a Jūrmala, l’equivalente lettone della Costa Azzurra francese. Lungo i suoi 20 km di costa incontrerete numerose località balneari. Le spiagge di Majori e Bulduri, in particolare, sono perfette per un bagno rinfrescante nelle calde giornate estive. Lungo il tragitto per Klaipeda vi consigliamo una sosta presso la “Collina delle Croci” (vicino alla cittadina di  Šiauliai), uno dei luoghi spirituali più intensi di tutta la Lituania, simbolo dell’incrollabile fede cristiana del popolo lituano. Spostamento e pernottamento a Klaipeda.

Giorno 5    Klaipeda – Nida – Kaunas (320 km)
Anticamente chiamata Memel e capitale della Prussia, Klapeida vanta un passato germanico che si riflette nell’inconfondibile architettura di questa cittadina. Distrutta durante la seconda guerra mondiale, una piccola parte del centro storico si è salvata, tra cui una delle torri del suo antico castello in mattoni rossi. Klaipeda rappresenta anche la porta per Neringa, situata nella costa meridionale della Lituania. Dirigetevi verso sud fino a Nida, dove potrete visitare la casa/museo del Premio Nobel per la letteratura Thomas Mann. Durante il tragitto, sosta consigliata a Juodkrante per ammirare la Collina delle Streghe con le sue impressionanti e particolarissime statue in legno. Partenza per Kaunas e pernottamento in hotel.

Giorno 6    Kaunas – Trakai – Vilnius (110 km)
Kaunas, antica capitale medievale della Lituania, è oggi la seconda città del paese ed un prospero centro industriale e culturale, con un centro storico ben conservato e numerosi musei. Proseguendo per Vilnius, consigliamo una visita al castello gotico-medievale di Trakai, situato su un’isola incontaminata del Lago Galve. Vilnius è un vero e proprio tesoro architettonico con più di 1200 edifici medievali e 48 chiese. Da non perdere durante la visita del centro storico: la Cattedrale della città, la torre di Gediminas, la Chiesa di Pietro e Paolo, la Chiesa di Sant’Anna, l’Università risalente al XVI secolo e la Porta dell’Aurora. Nel tardo pomeriggio, riconsegna della macchina presso l’hotel. Pernottamento.

Giorno 7    Vilnius – Partenza
Tempo libero per ulteriori visite o per lo shopping. Transfer in aeroporto.

Il prezzo include:

  • Noleggio auto dal giorno 2 al giorno 6 (assicurazione kasko totale, franchigia € 400, per minivan € 500)
    – per 2 persone: VW Golf o simile
    – per 3-4 persone: Renault Megane SW o simile
    – per 5-8 persone: Renault Trafic o simile
  • Navigatore Satellitare GPS
  • Costo auto a lasciare (one-way)
  • Transfers A/R (aeroporto-hotel-aeroporto)
  • 6 pernottamenti in camera doppia con colazione inclusa

Il prezzo NON include:

  • I voli
  • Biglietti del traghetto per/da Neringa
  • Spese per il parcheggio (hotel ed ogni altro sito)
  • Assicurazioni varie (eccetto l’assicurazione kasko per il noleggio dell’auto)
  • Pasti, mance, extra in genere e quanto non espressamente indicato alla voce “Il prezzo include”
Maggiori informazioni




captcha

Contenuti Correlati